COMUNICATO ALLA CITTADINANZA ED AGLI OPERATORI COMMERCIALI: APERTURA DEI MERCATI SETTIMANALI DI NUSCO-CENTRO E FRAZIONE DI PONTEROMITO

La categoria

05/06/2020

5 GIUGNO 2020
AVVISO PUBBLICO
COMUNICATO ALLA CITTADINANZA ED
AGLI OPERATORI COMMERCIALI:
APERTURA DEI MERCATI SETTIMANALI
DI NUSCO-CENTRO E FRAZIONE DI PONTEROMITO

Facendo seguito all’Ordinanza del Presidente della Regione Campania  n.48 del 17/05/2020 ed in ottemperanza alle “Linee guida sulle misure di sicurezza precauzionali per la riapertura dei mercati di soli generi alimentari”, ad essa allegate, l’Amministrazione Comunale di Nusco, ha inteso recepire l’ordinanza emanata dal Presidente della Regione Campania di riaprire le due Aree Mercatali presenti sul territorio comunale.
A tale scopo, è stato necessario adottare un insieme di misure organizzative necessarie per garantire la ripresa delle Attività Mercatali in Sicurezza Sanitaria e relative a: posizionamento dei posteggi e regole da rispettare da parte sia degli Operatori che dei Clienti.
In virtù di tali azioni si comunica che da sabato 6 giugno, come disposto dall'Ordinanza Sindacale n. 4 , si riaprono i mercati settimanali del sabato in frazione di Ponteromito e domenica Nusco-centro.
- Ciò premesso, al fine di adempiere alle prescrizioni normative previste per fronteggiare il rischio di diffusione dell’epidemia virale, per i Clienti e gli Operatori Commerciali che intendono accedere alle Aree Mercatali sussistono le seguenti: il rispetto, oltre a tutte quelle richiamate in premessa comprensive di allegati e specifiche tecniche, delle seguenti disposizioni: Gli operatori commerciali dovranno posizionarsi in modo di consentire almeno 1 metro per le corsie di marcia;
- Tutti gli operatori commerciali dovranno limitare il montaggio della propria postazione lasciando una fascia di rispetto dalle altre postazioni di vendita di almeno 1 metro;
- Al fine di garantire le condizioni igienico-sanitarie è fatto obbligo per tutti gli operatori commerciali di raccogliere durante lo svolgimento del mercato i propri rifiuti prodotti in appositi contenitori, da svuotarsi e smaltire a propria cura.

MISURE A CARICO DEL TITOLARE DEL POSTEGGIO:
- Pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di vendita.
- È obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani.
- Messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
- Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro.
- Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico.
- In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.

OPERATORI NEL CAMPO ALIMENTARE:
Ogni singolo operatore dovrà attrezzare un punto di distribuzione di guanti monouso non forati e un dispenser per l’igienizzante mani, oltre che bidoni con coperchio, presso il proprio posteggio.
- Assoluto rispetto dei principi generali e speciali in materia di autocontrollo (HACCP) ai fini della sicurezza degli alimenti.
- Uso di guanti, da mantenere sempre integri o cambiare all’occorrenza (sono consigliati guanti in nitrile di colore blu).
- Controllo assiduo affinché i clienti non tocchino gli alimenti se privi di guanti.
- Le superfici in generale delle strutture di vendita devono essere sottoposte a pulizia e disinfezione ricorrente.
- Ogni esercente dovrà sensibilizzare la propria clientela al rispetto delle distanze sociali di almeno un metro ed al divieto di assembramento.
- L’ingresso di fornitori esterni nell’area mercatale è consentito solo per reali necessità e senza
- possibilità di accesso agli spazi produttivi per alcun motivo.
- Informazione ai clienti sulle misure da osservare, anche mediante posizionamenti di cartelli.

CLIENTI:
- Non devono sostate nell’area mercatale o attardarsi negli acquisti, se non per il tempo strettamente necessario, evitando assembramenti.
- E’ disposto l’uso obbligatorio di mascherine anche durante il periodo di attesa in fila.

TUTTI:
- Divieto di fumare, sussistendo obbligo della mascherina.
Tutti, tra operatori commerciali e cittadini/clienti sono invitati a prendere visione e contezza dei contenuti dell’ordinanza al fine di consentire il regolare svolgimento delle operazioni in massima sicurezza.

indietro

torna all'inizio del contenuto